Una qualità fuori dell'ordinario

Esistono numerose varietà di aglio, e queste possono essere molto diverse fra loro. Per ottenere il prodotto maturo dai semi dell'Hammergarlic sono necessari cinque anni. Il processo di coltivazione è interamente manuale e richiede una cura estrema. Solo alcune zone della Repubblica Ceca sono adatte allo sviluppo delle straordinarie qualità dell'aglio Hammergarlic.

Terreni in cui cresce L'Hammergarlic

Vista del paesaggio ceco - ideale per la coltivazione dell'aglio

Cosa contraddistingue l'aglio Hammergarlic rispetto all'aglio ordinario?

Prima di fiorire l'Hammergarlic sviluppa in cima uno stelo simile ad un martello (hammer). E' da questa caratteristica che deriva il suo nome. L'aglio ordinario si pianta in primavera e fiorisce in estate, quando viene raccolto. La principale differenza risiede proprio in questo: l'aglio Hammergarlic non viene mai fatto fiorire. La fioritura consuma il nutrimento dell'aglio, e ciò fa sì che l'aglio ordinario tenda ad avvizzire rapidamente. L'Hammergarlic invece, se conservato in un luogo fresco e asciutto, si conserva bene anche per dieci mesi.

Il taglio dell'Hammergarlic

Dopo il raccolto l'Hammergarlic viene lasciato ad essiccare per tre settimane prima di essere tagliato.
Dopo di che, i bulbi sono tagliati, lasciando un gambo lungo da uno a cinque centimetri.

Solo poche aree sono atte alla coltivazione, se si vogliono ottenere risultati ottimali. La pianta viene lasciata nel suolo per quasi un anno ed viene potata due volte prima di essere raccolta. Ciò le permette di trattenere in se stessa tutto il suo nutrimento. L'Hammergarlic viene raccolto tra fine luglio e inizio agosto, ed è disponibile in quantità limitata.

|Torna a inizio pagina|Home|

Ultimo aggiornamento 2002-06-20